●Testimonianze attive : vostre segnalazioni e discussioni

Per l’invio di files o altro materiale  informativo, si scriva al seguente indirizzo email : eppursimuoveaq@gmail.com

Grazie!

Annunci

11 pensieri su “●Testimonianze attive : vostre segnalazioni e discussioni

  1. Lucia ci inoltra in data 8 agosto ,per presa conoscenza ,la seguente email indirizzata al Dipartimento di Protezione Civile- C.A. Dott. Bertolaso :

    “Buongiorno,

    mi chiamo Lucia —– e sono nata a L’Aquila nel 19–, Le invio questa mail per manifestarle tutto il mio rammarico per come purtroppo vengono gestite le pratiche per la concessione delle nuove case comunali!!!!

    Tenga presente che io abito insieme ai miei genitori a —- a 3 Km dal centro di L’Aquila e la nostra abitazione a seguito del sisma del 06 aprile è stata classificata C !

    I miei genitori hanno usufruito della sistemazione sulla costa per circa 1 mese e poi sono voluti rientrare a L’Aquila in una baracca sistemata provvisoriamente sotto casa! Io con mia nonna di 86 anni ci alterniamo un po’ sulla costa ed un po’ nella baracca!!

    Hanno fatto a maggio domanda per il contributo della sistemazione ma ad oggi 08 agosto non sono ancora presenti sull’elenco!

    Ma non è questo il motivo della mia mail ………

    Volevo chiederle se secondo Lei era giusto che:

    PERSONE CHE PER 30 ANNI HANNO PAGATO TRATTE PER COSTRUIRSI UNA CASA DI PROPRIETA’ , CHE HANNO INIZIATO A PAGARE ALLO STATO ITALIANO DAL MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FINO AL 05 DI APRILE …TUTTE LE TASSE POSSIBILI ED IMMAGINABILI……. ORA SI TROVINO FUORI CASA…..SENZA GAS…. SENZA ACQUA CALDA…..NELLA STALLA DESTINATA AGLI ANIMALI CON UN CONTRIBUTO ….CHE ANCORA NON RICEVONO DI € 84,00 NETTE!!!! E CHE PERSONE CHE QUELLA NOTTE ERANO IN AFFITTO PRESSO ABITAZIONI DICHIARATE “E” …ORA SI TROVINO AD AVERE CASA COMUNALE OPPURE € 600,00 DI SISTEMAZIONE AUTONOMA….QUANDO NELLA VITA NON HANNO FATTO IL MINIMO SACRIFICIO ….NON HANNO FATTO 30 DI CAMBIALI E NON HANNO MAI PAGATO PER UN BENE CHE NON AVEVANO PRIMA DEL 05 APRILE ??????????????????????

    Questa mia domanda non ha alcune carattere razziale…… tengo a precisare che le mie lamentele sono anche per tutti quelli italiani che prima erano in affitto ed ora ……vantano di avere la casa comunale oppure € 600,00 euro… e noi che abbiamo sempre pagato con sacrifici e soldi abbiamo € 84,00… che ci bastano giusto a pagare la bombola che alimenta il fornello da campeggio!!!!!!!!!

    Mi permetto di aggiungere che da una stima approssimativa dei danni all’abitazione superiamo abbondantemente gli € 50.000,00!!

    Le sembra giusto????

    La casa dichiarata E è del proprietario non dell’affittuario!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Avreste dovuto restituire le case E ai legittimi proprietari obbligandoli a riaffittare ai loro locatari………..

    ….NON DISTRIBUIRE CASE A CHI NON LE HA MAI AVUTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Mi permetta di dire che è UNO SCHIFO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Nell’attesa di un suo gentile riscontro le invio anche il mio recapito telefonico al fronte di un confronto anche verbale.

    Cell. —-.

    Purtroppo casa è C e non posso lasciarle il recapito fisso dato che non posso entrarci!!!

    Nell’attesa di un gradito riscontro porgo i miei più distinti saluti

    Lucia —–

    L’Aquila “

  2. Raffaele,in data 9 Giugno,ci ha inoltrato per presa conoscenza la seguente mail:

    To: redazione@ilcapoluogo.it; ninfaluna@hotmail.it
    Subject: evidenza
    Date: Tue, 9 Jun 2009 00:36:54 +0200

    Spett. Redazione,
    sono le 0.28 del 09.06.09 e sul sito dell’INGV alla pag. ultimi terremoti aggiornato alle ore 00.20.01 ora locale ancora non compare il sisma delle ore 24.00 circa del 08.06.09 avvertito distintimanente oltre che da me anche da tutta la famiglia.
    Mi chiedo: come mai? poichè ho riscontrato tali ritardi in altre occasioni, è mai possibile che un sito che dovrebbe erogare un servizio pubblico sia assoggettato a tale aleatorietà? e che base di affidabilità gli si può attribuire.
    Il presente e-mail anche come testimonianza per future azioni.
    Distinti saluti,
    Raffaele——–

  3. Da: Ufficio Stampa [mailto:ufficiostampa@ingv.it]
    Inviato: martedì 15 settembre 2009 15.46
    A: L —–
    Oggetto: Re: [Ufficiostampa] l’aquila —-
    ha scritto:> Buona sera, non so se questo è il recapito giusto, ma volevo gentilmente sapere come mai sul vs. sito non sono riportate ormai dal 10/09/2009 le scosse di terremoto che avvengono nel territori di L’Aquila, dato che le scosse continuano ad esserci . nell’attesa di un Vs. gentile riscontro ed augurando buon lavoro a tutti porgo distinti saluti. L—> > L’Aquila>
    Gentile Sig.ra L———,i terremoti che segnaliamo sono quelli superiori a magnitudine 2.5, oppure quei terremoti inferiori al 2.5, ma che vengono avvertiti dalla popolazione. Mettiamo on line solo i terremoti che segnaliamo alla Protezione Civile.Cordiali
    saluti Sonia Topazio
    PS: http://www.ingv.it/ clicchi sulla dicitura “ultimi terremoti” e troverà quello che le interessa

  4. SEGNALAZIONE SPOSTATA DALLA SEZIONE “LE VOSTRE DOMANDE”(agli esperti di sismologia)
    POSTATA DA strega73

    L’Aquila, 25 ago – “Sono centinaia i lavoratori aquilani in cassa integrazione che non hanno ancora ricevuto dall’Inps il pagamento delle somme previste dopo il tragico evento del 6 aprile scorso”.
    A mettere in luce la grave situazione in cui versano molti lavoratori dei comuni colpiti dal sisma e’ il segretario regionale Filca-Cisl, Pietro Di Natale, che torna a sollecitare l’intervento dell’Inps per far fronte all’emergenza

    anche mio marito aspetta ancora la cassa integrazione!!!!!
    ma dove mai sarà finita?????
    dal 06 aprile???
    oggi è appena 25 agosto !!!

  5. testimonianza da un utente del sito (indirizzo mail qui non pubblicato),inviata all’indirizzo email eppursimuoveaq@gmail.com:

    “Vorrei semplicemente dire, per ora, che abitando di fronte all’Accademia e alla nuova sede del classico, ho visto molto bene le lesioni provocate dal sisma, ma soprattutto ho seguito le fasi della cosiddetta ricostruzione o peggio del consolidamento delle strutture. In effetti non c’é stato nessun consolidamento, ma, bensì, la sola intonacatura delle crepe o la demolizione delle pareti semicadute e loro tamponatura. Per le strutture portanti non ho visto nessun riguardo, tantomeno per i solai e i tetti i quali sono soltanto stati ricoperti con pannelli impermeabili che non erano stati ancora messi in opera ma, molto probabilmente già previsti nel progetto originale. Insomma i tetti ora risulteranno (se si é lavorato bene) soltanto impermeabili.
    Tenete presente che le campate dei solai e di tetti sono molto ampie e c’é necessariamente da chiedersi se sono effettivamente, non proprio antisismiche (una domanda del genere sarebbe ingenua e da ignorante poiché non lo sono senz’altro!!!) ma almeno a prova di malaugurate scosse successive dopo quelle destabilizzanti del lungo sciame iniziato il 6 aprile.

    Aggiungo ancora che a me pare una autentica buffonata, nonché espressione di ignoranza, quella di tinteggiare le pareti esterne di bianco insieme a quelle dell’Accademia: di giorno sono brillantissime al punto di infastidire fino a stimolare la lacrimazione dell’occhio che le guarda sotto il sole, di notte le luci dell’accademia, sempre accese (spesso anche di giorno) a dispetto di ogni norma o del buon senso ecologico, riflettono quel lucernario, già di per se abbastanza odioso, diffondendo un bianco funereo. Ma mi chiedo una cosa: gli psicologi che hanno pensato a quel colore non potevano considerare anche che nella fantasia di molti popoli il bianco é il colore é anche il simbolo di un gran brutto evento? A me personalmente quel bianco ricorda quando, da bambino, portavo la ciotola dell’aqua santa e andavo col prete (lasciamo andare dove) pieno di ornamenti bianchi.

    Mia figlia dovrà entrare in quell’edificio per frequentare il liceo classico. E’ compito di noi genitori chiedere garanzie di sicurezza. Dobbiamo essere noi genitori ad avanzare richieste chiare ed essere decisi ad avere risposte altrettanto chiare e attendibili, richiedendo le risposte da persone che si assumono le responsabilità di ciò che sostengono. E da queste responsabilità il preside, Sig. Mancini, il sindaco Cialente, la Pezzopane e quant’altri appaiono sulle prime pagine come esseri indispensabili e, all’occorrenza onnisapienti, ma che ogni tanto si lasciano dietro solo qualche futile demagogia e chissà forse anche incompetenza, non possono certamente fuggire.”

  6. da strega73:
    ho mandato una mail all’ingv e mi ha dato il link di un sito dove controllare i terremoti a L’Aquila , lì vengono riportati tutti.

    Di seguito ho indicato come tempo dal 10 settembre ad oggi 17/09/2009 , a L’Aquila fino ad un raggio di 20 km e guarda un po’!!!:

    Origin time (UTC)
    Latitude
    Longitude
    Depth
    Magnitude
    Source
    File sac

    2009-09-17 04:54:22.000
    40.787
    15.521
    10.0
    1.2
    SISBAS
    download

    2009-09-17 03:23:25.000
    42.198
    13.463
    10.1
    1.3
    SISBAS
    download

    2009-09-17 02:53:00.000
    43.002
    13.020
    12.7
    1.4
    SISBAS
    download

    2009-09-17 01:21:47.000
    42.260
    13.550
    15.8
    1.9
    SISBAS
    download

    2009-09-17 00:32:07.000
    44.026
    11.283
    6.0
    1.8
    SISBAS
    download

    2009-09-16 22:26:15.000
    44.511
    10.148
    26.9
    2.5
    SISBAS
    download

    2009-09-16 22:23:58.000
    44.526
    10.160
    31.7
    2.5
    SISBAS
    download

    2009-09-16 22:22:24.000
    44.514
    10.140
    27.4
    2.5
    SISBAS
    download

    2009-09-16 22:14:58.000
    42.271
    13.549
    9.7
    0.1
    SISBAS
    download

    2009-09-16 21:53:21.000
    42.367
    13.331
    10.4
    1.2
    SISBAS
    search

    2009-09-16 21:13:40.000
    42.327
    13.542
    5.8
    2.3
    SISBAS
    download

    2009-09-16 19:54:16.000
    42.265
    13.580
    10.0
    1.8
    SISBAS
    search

    2009-09-16 19:46:43.000
    43.512
    12.721
    17.5
    1.3
    SISBAS
    download

    2009-09-16 18:30:35.000
    44.010
    11.240
    6.5
    1.6
    SISBAS
    search

    2009-09-16 18:01:33.000
    44.035
    11.279
    6.2
    2.0
    SISBAS
    download

    2009-09-16 17:21:01.000
    42.348
    13.370
    17.6
    1.5
    SISBAS
    download

    2009-09-16 16:19:28.000
    43.346
    13.272
    5.4
    1.4
    SISBAS
    download

    2009-09-16 15:16:45.000
    42.262
    13.608
    8.9
    2.0
    SISBAS
    download

    2009-09-16 13:50:52.000
    43.445
    12.983
    6.8
    1.1
    SISBAS
    download

    2009-09-16 13:32:48.000
    42.366
    13.345
    9.9
    2.4
    SISBAS
    download

    2009-09-16 11:15:00.000
    42.519
    13.294
    10.0
    1.7
    SISBAS
    download

    2009-09-16 11:13:31.000
    42.284
    13.523
    10.6
    1.6
    SISBAS
    download

    2009-09-16 10:52:21.000
    43.334
    13.269
    5.3
    2.0
    SISBAS
    download

    2009-09-16 10:00:19.000
    42.536
    13.295
    15.7
    1.7
    SISBAS
    download

    2009-09-16 09:48:06.000
    42.531
    13.293
    11.4
    2.1
    SISBAS
    download

    2009-09-16 09:25:18.000
    42.443
    13.347
    14.1
    2.3
    SISBAS
    download

    2009-09-16 09:11:06.000
    42.811
    12.954
    8.1
    2.2
    SISBAS
    download

    2009-09-16 08:09:04.000
    43.235
    12.317
    10.0
    1.2
    SISBAS
    download

    2009-09-16 06:10:21.000
    43.440
    12.992
    7.9
    1.3
    SISBAS
    download

    2009-09-16 05:51:01.000
    41.824
    14.153
    19.2
    2.2
    SISBAS
    download

    2009-09-16 03:16:47.000
    42.241
    13.463
    7.8
    1.7
    SISBAS
    search

    2009-09-16 01:23:51.000
    42.263
    13.548
    10.6
    1.9
    SISBAS
    download

    2009-09-16 00:21:10.000
    42.343
    13.382
    11.9
    1.2
    SISBAS
    download

    2009-09-16 00:04:20.000
    42.244
    13.511
    10.5
    1.5
    SISBAS
    download

    2009-09-15 23:53:22.000
    42.242
    13.509
    10.4
    2.4
    SISBAS
    download

    2009-09-15 22:55:44.000
    41.977
    14.211
    9.7
    3.4
    SISBAS
    download

    2009-09-15 19:15:17.000
    42.495
    13.198
    12.2
    1.4
    SISBAS
    search

    2009-09-15 18:13:17.000
    44.023
    11.283
    6.3
    2.2
    SISBAS
    download

    2009-09-15 18:04:52.000
    42.552
    13.403
    15.5
    2.0
    SISBAS
    download

    2009-09-15 17:33:51.000
    44.037
    11.276
    6.5
    1.7
    SISBAS
    download

    2009-09-15 17:08:19.000
    44.010
    11.250
    7.1
    1.5
    SISBAS
    download

    2009-09-15 16:47:12.000
    44.041
    11.263
    8.1
    1.5
    SISBAS
    download

    2009-09-15 15:40:38.000
    41.485
    13.498
    8.5
    2.0
    SISBAS
    download

    2009-09-15 15:31:17.000
    42.457
    13.162
    9.2
    1.8
    SISBAS
    download

    2009-09-15 15:01:16.000
    42.605
    13.180
    10.3
    1.2
    SISBAS
    download

    Quelli in verde sono quelli riportati sul sito : http://www.ingv.it. Gli altri invece non vengono riportati perché di bassa intensità!!!

    Ma avete visto quanti????? In una settimana!!!!

    Il sito dove controllare se vi interessa è : http://iside.rm.ingv.it/
    Il ragazzo che mi ha fornito il link è Alessandro Amato dell’INGV.

  7. venerdì 18 settembre 2009
    Le bugie di Agriservices

    Ho appreso dagli organi d’informazione della determinazione del Comune che ha messo i sigilli a parte della struttura Agriservice, sita in Viale della Croce Rossa, limitandone l’attività. Lungi da me entrare nel merito dell’iniziativa ma, ad onor del vero, mi preme smentire le dichiarazioni rilasciate dal titolare dell’attività Roberto Rosati. Il titolare del consorzio teramano ha sottolineato come, all’indomani del sisma, il punto vendita di Viale della Croce Rossa abbia offerto assistenza alimentare gratuita per 150.000 € . Ebbene se ciò è accaduto è difficile avere riscontri, almeno per me. Io abito in Viale della Croce Rossa al civico 143 e posso tranquillamente affermare che la mattina del 6 Aprile 2009, intorno alle ore 12, ho speso 64 € per acquistare, in piena e comprensibile emergenza, un filone di pane (9€!!!) due o tre pezzi sottovuoto di affettati e qualche bottiglia d’acqua (2,50 l’una) . Altri abitanti della zona possono attestare quanto accaduto la mattina del 6 Aprile!E non mi sembra che Agriservices abbia fatto beneficenza in seguito. I panini, pasto quotidiano per gli sfollati itineranti come me, che in quasi tutti gli altri punti vendita erano acquistabili a 2,50 € presso Agriservices costavano almeno 1 € in più.Terremotati sì, ma scemi no!Caro Roberto Rosati disbrighi il suo contenzioso col Comune ma non faccia la vittima. Agriservice ha tratto i propri utili dal terremoto, cosa legittima per un’impresa, ma non penso possa restare nel cuore degli aquilani per la solidarietà.Ed anche sui livelli occupazionali che lei dice di garantire, ci sarebbe molto…ma molto da dire.

    Piero Peretti – Cliente di Agriservices

  8. Cari tutti,
    mi chiamo Ilaria insieme ad una mia collega Daniela stiamo preparando un documentario sul terremoto in Abruzzo;scopo principale ,cercare di far uscire la realta’ delle cose.Non lo facciamo a scopo di lucro e il tutto e’ assolutamente autofinanziato da noi due…per cui, piu’ che autofinanziato, e’ non finanziato!!!
    A giorni saremo a L’Aquila e dintorni x girare le prime cose .Per chi volesse dire la sua, per chi volesse raccontare la sua realta’ dei fatti noi siamo disponibili.
    Per qualsiasi info potete inviarmi una mail a questo indirizzo ilaria_stella@hotmail.com
    grazie a tutti

    ps. inizieremo le riprese sabato 21 novembre…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...